img

PL.A.S.S

Platform for Agrofood Science and Safety

Il progetto per il potenziamento di infrastrutture di ricerca Pl.A.S.S., Platform for Agrofood Science and Safety, vede accomunati da uno stesso obiettivo tre delle principali istituzioni culturali e scientifiche delle Regioni Convergenza: • Università degli Studi di Foggia, in qualità di partner capofila • Centro per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (C.R.A.) • Università degli Studi di Palermo Il partenariato si propone, attraverso i propri Dipartimenti e Istituti, l’obiettivo di creare una rete scientifica e tecnologica distribuita che permetta di affrontare, in una logica di allineamento a standard internazionali e multidisciplinarietà, la complessa tematica scientifica e tecnologica riguardante il nesso “Alimenti, salute e sicurezza alimentare”. Si tratta, quindi, di un progetto all’avanguardia che si colloca in un contesto caratterizzato da una crescente attenzione verso il tema della sicurezza alimentare, che sta spingendo la frontiera della ricerca sempre più avanti, nel tentativo di proporre soluzioni globali per garantire un’alimentazione sicura, rintracciabile, nuovi pattern dietetici salutari, funzionali e personalizzati, nonché la tutela dei consumatori relativamente alle contaminazioni batteriche o chimiche e al consumo di prodotti alimentari geneticamente modificati. In tale ambito, grazie al progetto PLASS, i partner coinvolti hanno potuto potenziare le proprie infrastrutture di ricerca, dotandosi delle cosiddette highthroughput technologies e convergent technologies biotech-based, ovvero di tecnologie ad elevata processività che consentono di produrre ricerca di eccellenza e di generare innovazione nel settore agricolo e agroindustriale.

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (SAF)

Docente di riferimento: Ettore Barone

ettore.barone@unipa.it

+39.09123861212

Naviga il sito del progetto