img

UNDERUTILIZEDFISHPROMO

Promozione al consumo delle specie ittiche eccedentarie e di scarso valore commerciale fresche e trasformate ottenute con metodologie sostenibili

La conoscenza e la trasparenza delle informazioni sulla sicurezza e la qualità di alcune risorse ittiche locali eccedentarie, ritenute di scarso valore commerciale, rappresenta uno strumento utile che ne può incentivare il consumo. Tra le informazioni che connotano e identificano la qualità dei prodotti ittici, quelle di carattere biochimico-nutrizionale hanno una significativa valenza nel catturare la fiducia del consumatore, sia sotto l’aspetto della sicurezza che dal punto di vista salutistico. Molte specie della pesca artigianale, non sono adeguatamente valorizzate dal punto di vista degli attributi di qualità, e conseguentemente dal punto di vista economico, a causa della scarsa conoscenza, da parte dei consumatori, degli attributi nutrizionali delle stesse. La definizione e la valorizzazione della qualità di tali specie ritenute 'povere' con metodologie e indicatori scientifici, può garantire ai consumatori, sempre più attenti in materia di qualità, tutte quelle informazioni sulle proprietà nutrizionali e la freschezza, che possono contribuire a incentivarne l’acquisto, conferendo ad essi un valore aggiunto, con conseguenze positive sia per la risorsa naturale, che per gli operatori del settore. Indicatori merceologici come la resa percentuale in filetti, indicatori nutrizionali come il tenore lipidico, proteico, il contenuto di acidi grassi polinsaturi della serie omega-3, il contenuto di colesterolo, il valore energetico del prodotto, sono tutte informazioni che catturano l’attenzione del consumatore, sempre più informato in materia di qualità. La divulgazione di tali informazioni può contribuire a favorire il consumo di specie secondo stagione, e a creare un indotto economico nel settore della ristorazione o delle aziende di trasformazione che potrebbero utilizzare tali prodotti per realizzare packaging alternativi, che ne favorirebbero il consumo anche in periodi al di fuori quello della pesca. L’intervento proposito ha come obiettivo la promozione al consumo di specie ittiche eccedentarie sia fresche che sottoposte a processi di trasformazione.

Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare

Docente di riferimento: Concetta Messina

concetta.messina@unipa.ti

+39 0923560162