img

HYBRID MATERIALS

Materiali ibridi multifunzionali per lo sviluppo di processi catalitici ecosostenibili

L’obiettivo principale del Progetto è quello di ottenere nuovi materiali (solvent e/o catalizzatori) da utilizzare nella messa a punto di processi chimici a basso impatto ambientale. I materiali utilizzati a questo scopo devono presentare bassa tossicità, bassa infiammabilità e devono essere potenzialmente riciclabili. Le caratteristiche appena descritte si ritrovano perfettamente nei liquidi ionici mono- e dicationici e nei sali organici. Questi ultimi vengono utilizzati per l’ottenimento di fasi gel che agendo come sistemi organizzati, possono influire positivamente sul decorso del processo studiato. I catalizzatori sviluppati nell’ambito del progetto sono specie chirali particolarmente utili nell’ambito della chimica fine e della chimica farmaceutica. Solventi e catalizzatori vengono riciclati sia ancorandoli su supporti solidi che utilizzandoli in microreattori a flusso.

Dipartimento di Scienze Tecnologie Biologiche, Chimiche e Farmaceutiche (STEBICEF)

Docente di riferimento: Francesca D’Anna

francesca.danna@unipa.it

Naviga il sito del progetto